Torna a Palermo Ri – Genera , il Festival dello Sviluppo Sostenibile per una rigenerazione urbana, sociale, economica e ambientale. Il 24 maggio partecipa anche la Sartoria Sociale

festival sviluppo sostenibile - sartoria sociale palermo

Il Festival dello Sviluppo Sostenibile è la più grande iniziativa italiana per sensibilizzare e chiamare all’azione la società civile, i governi, le imprese, i media e le istituzioni sui temi della sostenibilità. Organizzato dall’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile – ASviS, il Festival si tiene contemporaneamente in tutta Italia, attraverso un rete di iniziative che includono convegni, mostre, workshop e altre attività di interesse culturale.

Ri-genera Palermo

Nell’ambito delle iniziative previste dal Festival dello Sviluppo Sostenibile, dal 22 al 28 maggio i Cantieri Culturali della Zisa ospiteranno Ri-genera Palermo, una settimana di eventi dedicati al tema della sostenibilità sotto il punto di vista urbano, sociale, economico e ambientale.

L’obiettivo è quello di fare il punto sulla situazione della città rispetto ai 17 obiettivi di sviluppo sostenibile individuati dalle Nazioni Unite, da raggiungere entro il 2030:

Sconfiggere la povertà
Sconfiggere la fame
Salute e benessere
Istruzione di qualità
Parità di genere
Acqua pulita e servizi igienico-sanitari
Energia pulita e accessibile
Lavoro dignitoso e crescita economica
Imprese, innovazione e infrastrutture
Ridurre le disuguaglianze
Città e comunità sostenibili
Consumo e produzione responsabili
Lotta contro il cambiamento climatico
Vita sott’acqua
Vita sulla terra
Pace, giustizia e istituzioni solide
Partnership per gli obiettivi

Si parlerà di biodiversità, efficientamento energetico, mobilità, ecologia, economia circolare, cambiamento climatico,  raccolta differenziata, inclusione civica, educazione stradale, tecnologie green, decoro urbano e democrazia partecipata. Temi diversi trattati con linguaggi espressivi diversi, per ribadire la necessità di un maggior impegno da parte di tutti, con l’obiettivo comune di rendere la città più vivibile e assicurare un futuro migliore alla nuove generazioni.

Il programma prevede dibattiti, degustazioni di prodotti biologici, passeggiate didattiche, esposizioni di prodotti artigianali e una mostra dei progetti sostenibili realizzati dall’amministrazione comunale e dalle aziende.

Qui il programma completo.

Sartoria Sociale e Ri-genera Palermo

Sartoria Sociale sarà presente il 24 maggio dalle 9 alle 18.30, presso la Bottega 1 dei Cantieri Culturali alla Zisa, per esporre i suoi prodotti e presentare i progetti nati sotto il segno dell’artigianato etico.

L’attività della Sartoria Sociale è incentrata sull’implementazione a livello locale delle sfide socio-economiche individuate nell’Agenda dello sviluppo sostenibile stilata dalle Nazioni Unite.
All’interno del laboratorio coesistono, si integrano e lavorano a stretto contatto persone di diversa provenienza ed etnia, interpretando la diversità come un valore aggiunto. I principi del consumo critico e del riciclo creativo sono gli strumenti trasformativi di cui si serve la Sartoria Sociale per dare forma a città con un ridotto impatto sull’ambiente e sul benessere psico-fisico dei lavoratori.

Recommend
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • LinkedIN
  • Pinterest
Share

Menu